Una colonna vertebrale sana si muove agevolmente e senza dolore in tutte le direzioni e su tutti i piani: in flessione, estensione, rotazione e inclinazione laterale. Quando questi movimenti non sono più svolti con naturalezza e armonia risulta chiaro che è già in atto un problema vertebrale legato ai muscoli, legamenti o ossa.

La ginnastica vertebrale è essenziale per tutti coloro che soffrono in maniera cronica di mal di schiena e spesso gli effetti benefici degli esercizi si riscontrano dopo poche sedute. Seguendo le indicazioni mirate del fisioterapista  è possibile anche migliorare l’elasticità e la tonicità muscolare, la distribuzione dei carichi sui dischi intervertebrali e a mantenere una buona postura.

La ginnastica vertebrale è vivamente consigliata a coloro soffrono di dolore alla schiena.

Comprende una serie di esercizi che hanno come scopo la mobilizzazione del rachide e la ricerca di situazioni antalgiche a seconda del tipo di dolore, della localizzazione e della gravità.

Open chat
Chiedi consiglio al tuo fisioterapista!