Fisioterapia domiciliare a Genova

Che si tratti di un mal di schiena persistente, di una spalla bloccata e dolorante o di un infortunio sportivo da cui stai cercando di riprenderti, ora puoi farti curare nel comfort della tua casa, da un fisioterapista qualificato ed esperto.

Perché scegliere la fisioterapia a Casa

Benefici Del Trattamento Fisioterapico

  • Garantisce maggiore comodità
  • Fornisce assistenza personalizzata in base alla patologia
  • Porta a un processo di guarigione più veloce alle patologie
  • Nessun problema di mobilità
  • Migliore gestione del tempo
  • Convenienza
  • Supporto e supervisione familiare
Trattamento a domicilio per facilitare il ripristino delle funzioni deficitarie.

FAQ ( informazioni utili per la fisioterapia a domicilio e in studio )

– La fisioterapia è uguale al massaggio?

– No. La fisioterapia segue un approccio scientifico alla risoluzione dei problemi. Sebbene il trattamento possa comportare alcune tecniche simili al massaggio, queste sono assolutamente anatomiche.

– Quanto costerà ogni seduta di fisioterapia?    

– Il costo per sessione varia a seconda delle esigenze del paziente e del piano di trattamento.

– C’è uno studio dove fare i trattamenti fisioterapici?

– Si, ma è possibile la fisioterapia anche a domicilio

– Quale sarà la durata di ogni seduta? 

– La durata di ogni seduta è variabile e personalizzata.

– Il fisioterapista è disponibile nei fine settimana?

– Sì è possibile accordarsi anche nei giorni feriali o nei fine settimana negli orari che preferisci.

PRENOTA ORA.

Quando Hai Bisogno Di Un Fisioterapista

Dolore al ginocchio, mal di schiena, tensione al collo sono diventati parte integrante della vita ma non devono essere trascurati.  Quando un certo tipo di dolore non si attenua per un periodo di tempo e lo provi dopo aver eseguito un particolare movimento, è meglio consultare un fisioterapista. Puoi anche usufruire del servizio di fisioterapia domiciliare ad un costo conveniente.

Come Prepararsi Per Una Seduta Di Fisioterapia A Casa?

Le sedute di fisioterapia a domicilio sono progettate per aiutare il paziente a riprendersi più rapidamente, sia che si tratti di un infortunio occasionale o di una malattia cronica. Ecco alcuni suggerimenti per assicurarti di ottenere il massimo dalla tua seduta a casa:

  • Scegli un posto spazioso nella tua casa, che sia ben ventilato, ben illuminato e libero da ogni ingombro, poiché il fisioterapista potrebbe portare alcune piccole attrezzature per l’allenamento per la tua sessione.
  • Indossa abiti comodi. Assicurati di non indossare indumenti che impediscano i tuoi movimenti poiché il tuo fisioterapista dovrà valutare la stabilità e il movimento delle articolazioni.
  • Parla con il tuo fisioterapista su quali sono esattamente le tue aree di dolore e quale livello di funzione vorresti ottenere attraverso le sedute.
  • Fornisci al tuo fisioterapista informazioni su come è iniziato il dolore; qual è la natura del dolore e da quanto tempo hai avvertito il problema.
  • Sii attento agli esercizi mostrati dal tuo fisioterapista e fai domande se non sei sicuro di qualcosa. E sii anche diligente con i tuoi esercizi per vedere i risultati desiderati.

 

Costo Della Fisioterapia a Genova 

Diversi sono i fattori che determinano il costo della fisioterapia come la durata della seduta, la frequenza, il numero di sedute fisioterapiche e il tipo di fisioterapia offerta.

Gli interventi di fisioterapia a domicilio sono possibili in quasi tutti i quartieri di Genova e zone più periferiche, lavoro prevalentemente in zona Foce Albaro, San Fruttuso, Marassi, Sampierdarena. Col dovuto anticipo posso raggiungere Sestri ponente, Pegli, Voltri, Nervi.

Per altre zone ( Torriglia, Struppa, Molassana, Cavassolo etc. ) è richiesto un piccolo supplemento per compensare le spese del viaggio.

Da cosa dipende la durata del trattamento?

La durata della seduta non è direttamente collegata alla qualità dell’intervento. Spesso alcune problematiche si risolvono in brevissimo tempo, attraverso tecniche specifiche e mirate. In altri casi soprattutto quando lo stato doloroso è cronico saranno necessari più interventi.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Open chat
Chiedi consiglio al tuo fisioterapista!